Studio Tributario Innocenti
-
-
HOME   SERVIZI   NEWS   CONTATTI   PRIVACY
-
NEWS
-
IMU E TASI PRIMO ACCONTO 2018
04/06/2018, ore 18:08
-
-
PAGAMENTO STIPENDI esclusivamente in modalita' rintracciabile.
04/06/2018, ore 18:10
-
-
Liberi professionisti equiparati alle Imprese per fondi UE-Toscana prima in Italia
29/03/2017, ore 11:03
-
-
Nell'attesa di alternative ai voucher........
22/03/2017, ore 19:07
-
-
Notifica via Pec: Obbligatoria dal 1 luiglio 2017
03/01/2017, ore 12:48
-
-
Modulo adesione rottamazione cartelle esattoriali
23/11/2016, ore 15:36
-
CONTRIBUTI PER ACQUISTO AUTO ECOLOGICHE -
01/05/2014, ore 12:14

Al via gli incentivi 2014 per l’acquisto di auto a basse emissioni di CO2: le domande per prenotare i contributi potranno a partire dal 6 maggio.

Sono ammessi alle agevolazioni i veicoli, pubblici o privati, ad alimentazioni alternative (elettrici, ibridi, a metano, a biometano, a GPL, a biocombustibili e a idrogeno), con emissioni non superiori a 120 g/km di CO2.

I veicoli ammissibili possono appartenere a diverse categorie quali:

- auto (categoria M1);

- veicoli commerciali leggeri (categoria N1);

- ciclomotori e motocicli a due o tre ruote (categorie L1e, L2e, L3e, L4e, L5e);

- quadricicli (Categorie L6e, L7e).

Contributi previsti

Il contributo è pari al 20% del costo (prima delle imposte), risultante dal contratto di acquisto, con un tetto massimo di:

- 5.000 euro per i veicoli con emissioni di CO2 non superiori a 50 g/km;

- 4.000 euro per i veicoli con emissioni di CO2 non superiori a 95 g/km; - 2.000 euro per i veicoli con emissioni di CO2 non superiori a 120 g/km.

Il contributo si compone di due parti uguali: contributo statale e sconto del venditore.

Esso viene corrisposto dal venditore mediante compensazione con il prezzo di acquisto, come risultante dall’atto d’acquisto, compresi eventuali altri sconti e prima dell’applicazione delle imposte.

 

 
-
Tutti i diritti riservati - P. IVA: 01447430487 Home Page | Servizi offerti | News | Contatti | Privacy