Studio Tributario Innocenti
-
-
HOME   SERVIZI   NEWS   CONTATTI   PRIVACY
-
NEWS
-
IMU E TASI PRIMO ACCONTO 2018
04/06/2018, ore 18:08
-
-
PAGAMENTO STIPENDI esclusivamente in modalita' rintracciabile.
04/06/2018, ore 18:10
-
-
Liberi professionisti equiparati alle Imprese per fondi UE-Toscana prima in Italia
29/03/2017, ore 11:03
-
-
Nell'attesa di alternative ai voucher........
22/03/2017, ore 19:07
-
-
Notifica via Pec: Obbligatoria dal 1 luiglio 2017
03/01/2017, ore 12:48
-
-
Modulo adesione rottamazione cartelle esattoriali
23/11/2016, ore 15:36
-
Nuove regole per le cessioni e acquisti prodotti alimentari -
25/10/2012, ore 10:02

      Dal24 ottobre 2012 entrano in vigore le nuove norme introdotte dal c.d. Decreto liberalizzazioni, D.L. 1/2012, sui contratti

 agroalimentari che prevedono l’obbligo del contratto di vendita in forma scritta per le cessioni di prodotti agricoli e alimentari 

(articolo 62 del D.L. 1/2012 e Legge 27/2012) e termini molto stringenti per i pagamenti (30 giorni per i prodotti deteriorabili e 60 per gli altri). 

 

In particolare: 

Contratto: 

I contratti che hanno ad oggetto la cessione di prodotti agricoli e prodotti alimentari devono essere stipulati in forma scritta e indicare a pena di nullità: la durata, le quantità, le caratteristiche del prodotto venduto, il prezzo, le modalità di consegna e le modalità di pagamento.
Tale adempimento non si applica ai contratti conclusi con il consumatore finale ( il privato)

Il contratto è considerato nullo se non rispetta la forma scritta e non contiene gli elementi sopra descritti.
 

Nel caso che il documento di trasporto o  la fattura contenga tutti gli elementi previsti dal contratto: quantita’, caratteristica prodotto, prezzo, modalita’ di consegna e di pagamento, questo assolve  gli obblighi di forma scritta del contratto, a condizione che riportino la seguente dicitura: “Assolve gli obblighi di cui all’art. 62, comma 1 decreto legge n. 24/03/2012 n. 27

 

I nuovi termini di pagamento:  

Per tali contratti il pagamento del corrispettivo deve essere effettuato:

- per le merci deteriorabili entro il termine legale di 30 giorni;

- e per tutte le altre merci entro il termine di 60 giorni.

In entrambi i casi il termine decorre dall'ultimo giorno del mese di ricevimento della fattura. Gli interessi decorrono automaticamente dal giorno successivo alla scadenza del termine. In questi casi il saggio degli interessi è maggiorato di ulteriori due punti percentuali ed è inderogabile.
Ai fini dei termini di pagamento, con effetto per le consegne eseguite dal 24 ottobre 2012, assume rilevanza la data di ricevimento della fattura da parte del cliente.
Così, per i beni consegnati dal 24 ottobre 2012, la fattura può essere emessa il 15 novembre 2012 e i 30 giorni decorrono dal 30 novembre 2012; quindi il pagamento deve avvenire entro il 29 dicembre 2012, o il 28 gennaio 2013 se i prodotti non sono deteriorabili.

 Il mancato rispetto dei tempi di pagamento

Due sono le conseguenze del mancato rispetto dei tempi di pagamento:

gli interessi sui ritardi;

le eventuali sanzioni.

Per quanto riguarda il primo punto, l'articolo 62 prevede il pagamento degli interessi che decorrono “automaticamente dal giorno successivo alla data di scadenza del termine. Il saggio degli interessi è maggiorato di due ulteriori punti percentuali ed è inderogabile”.

Per quanto riguarda il secondo punto, l'articolo 62 prevede che “il mancato rispetto, da parte del debitore, dei termini di pagamento è punito con una sanzione amministrativa pecuniaria da 500 euro a 500.000 euro. L'entità della sanzione viene determinata in ragione del fatturato dell'azienda, della ricorrenza e della misura dei ritardi”. In altre parole, anche se il creditore non esercita il suo diritto al pagamento nei tempi previsti o il suo diritto agli interessi di mora, il debitore rischia la sanzione dell'Autorità pubblica.

La vigilanza e le sanzioni sono affidate dall'AGCM (Autorità Garante per la Concorrenza e il Mercato), che può avvalersi del supporto operativo della Guardia di Finanza.

 

 

 
-
Tutti i diritti riservati - P. IVA: 01447430487 Home Page | Servizi offerti | News | Contatti | Privacy