Studio Tributario Innocenti
-
-
HOME   SERVIZI   NEWS   CONTATTI   PRIVACY
-
NEWS
-
IMU E TASI PRIMO ACCONTO 2018
04/06/2018, ore 18:08
-
-
PAGAMENTO STIPENDI esclusivamente in modalita' rintracciabile.
04/06/2018, ore 18:10
-
-
Liberi professionisti equiparati alle Imprese per fondi UE-Toscana prima in Italia
29/03/2017, ore 11:03
-
-
Nell'attesa di alternative ai voucher........
22/03/2017, ore 19:07
-
-
Notifica via Pec: Obbligatoria dal 1 luiglio 2017
03/01/2017, ore 12:48
-
-
Modulo adesione rottamazione cartelle esattoriali
23/11/2016, ore 15:36
-
LETTERE DELL'AGENZIA DELLE ENTRATE AI CONTRIBUENTI -
01/06/2012, ore 13:11

LETTERE DA PARTE DELL’AGENZIA DELLE ENTRATE AI CONTRIBUENTI 

Sono in arrivo piu’ di 300mila lettere da parte dell’Agenzia delle Entrate a tutti i contribuenti che nel 2010 hanno sostenuto spese incongrue rispetto ai loro redditi dichiarati.

L’Agenzia delle Entrate sta facendo una comparazione fra le dichiarazioni  presentate nel 2011 e  le informazioni presenti nelle banche dati dell’amministrazione finanziaria  che potrebbero far risultare apparentemente non compatibili le spese sostenute con i redditi dichiarati. 

Queste comunicazioni sono una sorta di preavviso che non necessita di alcuna risposta al riguardo, ma solo una indicazione che il contribuente e’ gia’ stato “rilevato” dall’Amministrazione finanziaria circa incongruita’, che se non sanate potranno portare ad accertamenti mirati. 

Il contribuente, dovrebbe sommare le spese rilevanti sostenute nel 2010 e verificare se eccedono per almeno un quinto ( il 20%) il reddito dichiarato.

 
-
Tutti i diritti riservati - P. IVA: 01447430487 Home Page | Servizi offerti | News | Contatti | Privacy